Spese condominiali e composizione nucleo familiare

 
Buongiorno Avv. Chiara Donadon,

mi chiamo Massimo e abito in provincia di Torino. Le chiedo gentilmente un’informazione. Ho due gemellini di venti mesi, nati a dicembre 2007. La mia padrona di casa ha telefonato all’amministratore facendo fare da subito la variazione da due a quattro persone per la ripartizione acqua calda-fredda, e le spese sono lievitate molto. I miei figli (neonati) per legge devono contare come due adulti? Se no, posso chiedere lo storno della loro parte versata?

Grazie mille e cordiali saluti.

Massimo

 
 
Caro Massimo,

se il condominio ha previsto che la ripartizione delle spese relative al consumo di acqua siano suddivise in base al numero dei componenti il nucleo familiare, allora anche i due gemellini, per quanto non adulti, incidono.

Un caro saluto.

Avv. Chiara Donadon

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.